Figli di un mondo senza Sole

Bizzarre avventure per bizzarri individui

la seconda delle 8 giornate del carnevale (1° parte)

24 Aprile

Dopo una notte di meritato riposo il nostro gruppo riparte sulle tracce del Siribello, prima di andarsene dalla Perla del Porto però la giovane Clarissa offre il suo aiuto agli avventurieri in modo da poter fare pratica nelle arti che le saranno necessarie nella sua carriera da sacerdotessa al servizio di Pelor. Il gruppo si reca verso le maggiori chiese del posto alla ricerca del corpo del mercenario Gandril, caduto contro il Siribello, un sacerdote di Pelor li informa che le sue spoglie sono state raccolte e che il guerriero originario di Tabia non aveva una famiglia o un gran numero di amici, per questo consegna ad Hanatar la spada del defunto mercenario. Dopo questa breve deviazione sono altri affari a distogliere il gruppo dalle indagini sul Siribello: ascoltando casualmente la conversazione tra un Syhar ed un umano sfregiato i nostri eroi si mettono al servizio del noto Aidrel Kos il mago dagli occhi di ferro. Sotto un lauto compenso il gruppo si avventura in una scura catacomba elfica alla ricerca di oggetti per il mago, superate le trappole gli avventurieri scoprono una strana forgia colma di bizzarri costrutti molto avanzati di cui Kos si appropria immediatamente per i propri studi promettendo loro di prestargliene uno in prova quando li avrà riattivati, Kos inoltre informa Hanathar che aveva conosciuto suo padre diversi anni addietro e lo aveva aiutato in delle ricerche prima della sua scomparsa e indirizza Zenido verso la Torre di Cristallo posseduta dall'eccentrica lady Liselda che potrebbe aiutarlo a camuffare il suo aspetto. Nella bizzarra torre della signora il gruppo si vede costretto ad entrare in una strana dimensione spettrale di pura follia per recuperare uno dei ragazzini "adottati" da Lyselda, nelle profondità di quella labirintica zona i nostri compagni incontrano il Dio delle feste, delle risate e dei banchetti dell'antico Pantheon Elfico che sembrerebbe stranamente sopravvissuto al disastro che ha colpito i suoi fratelli..

Comments

serghio225 serghio225

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.