"Aa' lasser en lle coia orn n' omenta gurtha"                                                                                                              -antico augurio Elfico: che le foglie dell'albero della tua vita possano non ingrigirsi mai

Continente di Valgandiar, anno 2349. Sono passati ormai 6 anni dalla venuta della Marea Nera  che ha praticamente spazzato via la città di Lamora rischiando di conseguenza di far collassare L'Alleanza sotto la pesante e spietata controffensiva Imperiale dei 2 anni seguenti, con il sangue dei suoi difensori e l'aiuto di un signore della guerra Hobgoblin in esilio però l'Alleanza è uscita ancora una volta intatta da questo violento assalto ai suoi confini ed ha suggellato l'ennesima, traballante, pace con gli Imperiali al solo scopo di riprendere fiato e dedicarsi alla ricostruzione lungo le proprie coste dopo la devastazione portata dalla follia della Marea Nera. Mentre l'Alleanza e l'Impero si davano battaglia come loro solito il continente è stato attraversato da un buon numero di cambiamenti: i Syhar si sono fatti sempre più reattivi alla magia e molti di loro stanno iniziando ad unirsi in consigli ed assemblee per decidere sul futuro della propria razza mentre molti elfi, sempre più rari e schivi, si sono isolati e chiusi ancora di più nei loro studi alla ricerca di un qualcosa di nascosto. Gli Hanbun hanno aumentato vertiginosamente il numero dei problemi da loro causati negli ultimi anni e sono numerose le comunità che richiedono cacciatori di streghe per eradicarli del tutto in episodi di cieco fanatismo. i Sospiri sembrano come sempre interessati ai fatti proprio mentre gli Hobgoblin hanno iniziato a premere per il riconoscimento dei propri diritti nelle comunità umane.

È il 23 Aprile del 2349 e si tiene il grandioso Carnevale di Lamora con dignitari ed inviati da tutto il continente e oltre, cosa aspettate? gettatevi nel meraviglioso, l'avventura aspetta soltanto voi!

Figli di un mondo senza Sole

serghio225 Limsalominsa